Arrivederci

Al suono di dogdays are over si conclude la due giorni di Siena: è stato emozionante, complicato, concreto, entusiasmante, non perdiamoci più.

Le parole d’ordine: includere, fare rete, organizzarsi stabilmente, valorizzare i territori.

Buon cammino…la fiaccola è accesa.


4 commenti on “Arrivederci”

  1. ivana tripodi scrive:

    sono stata a Siena e mi è piaciuto tantissimo il video Maternità precaria premio Ilaria Alpi 2011. mi sapete dire come posso recuperarlo per un convegno sui tagli ai servizi previsto ad Alessandria per il prox novembre? grazie e ciao Ivana tel. 3337855274 email i.tripodi55@gmail.com

  2. ale scrive:

    si,ma non dimentichiamoci che alla fine della Prima Repubblica,questo paese si è seduto sperando in un ciclo di partiti diversi,e questo ha determinato cio che è successo,quindi adesso il paese ed i cittadini non covranno sedersi,ma participare attivamente alla vita politica di questo paese cercando di entrare nelle istituzioni in modo da cambiare questo paese in meglio.

  3. ale scrive:

    si, ma non dimentichiamoci che alla fine della Prima Repubblica,questo paese si è seduto sperando in un ciclo di partiti diversi,e questo ha determinato cio che è successo,quindi adesso il paese ed i cittadini non covranno sedersi,ma participare attivamente alla vita politica di questo paese cercando di entrare nelle istituzioni in modo da cambiare questo paese in meglio.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...