RAGGIUNGERE E MUOVERSI A SIENA

Come raggiungere Siena:

In Treno:

da Firenze: diretto o con cambio a Empoli (1h 30 min.)
da
Roma: cambio a Chiusi, (3h)
da
Pisa: cambio ad Empoli, (2h)
La stazione ferroviaria di Siena si trova a circa 2 km dal centro storico ed è raggiungibile in 5 minuti in autobus.

In Autobus:

da Firenze, autostazione Sita:

‘linea rapida’ (1h 15 min)
‘linea diretta’ (1h 35 min):
Autolinee TRA-IN spa. (tel. 0577/204245)
http://www.trainspa.it/home.html
Autolinee SITA
(numero verde 800 – 373760) http://www.sitabus.it/wps/portal

da Roma:
Stazione Bus: Roma Tiburtina, (2h 45m)
SENA(numero verde 800 – 930960, tel. 0577/283203)
http://www.sena.it/

Per i collegamenti autobus con altre città italiane consultare http://www.sena.it/

In macchina:

da nord:
A1 uscita “Firenze Certosa” quindi Superstrada Firenze/Siena (40 min.)
da sud:
A1 uscita “Valdichiana” quindi raccordo Bettolle-Siena (2h 30min.)

In aereo:

Gli aeroporti più vicini sono il “Galileo Galilei” di Pisa e l’aeroporto di Peretola a Firenze.

Parcheggi:

Il centro storico di Siena è una zona a traffico limitato. Ci sono telecamere agli ingressi e per entrare è necessario avere un permesso. Per tutte le informazioni sulle aree di sosta gestite da Siena Parcheggi (posizione, orari di apertura, tariffe), contattare l’azienda allo 0577 228711 o consultare il sito internet www.sienaparcheggi.com

Come muoversi in città:

Siena ha un centro storico interamente pedonalizzato.

Il servizio dei mezzi pubblici urbani è gestito da Train http://www.trainspa.it/urbano.htm

Taxi (Radiotaxi) 0577 49222


9 commenti on “RAGGIUNGERE E MUOVERSI A SIENA”

  1. Bea scrive:

    Sapete dirmi come raggiungere Siena da Milano? ci sono tanti cambi da fare?

    grazie aspetto risposta!

  2. simone scrive:

    sapete se sono stati organizzati pullman per venire da Pisa (o dintorni)? grazie

  3. margherita gulotta scrive:

    sapete se sono stati organizzati pullman che partono da Milano verso Siena sabato 9 e viceversa domenica 10? Grazie

  4. vorrei mettermi in contatto col gruppo ke viene da Roma in pullman…magari è più economico?!
    grazie

  5. ferj scrive:

    ..e da Treviso, sapete se sono stati organizzati pullman per venire a Siena? grazie

  6. mobilitazione scrive:

    Vi ricordiamo di visitare il forum per trovare compagne di viaggio e verificare se esistono gruppi che si sono organizzati http://phpbb.forumgratis.com/senonoraquando.html

  7. redenta scrive:

    sono felice che tantissime donne desideriamo partecipare personalmente a convocazioni di questo genere. Abbiamo bisogno di agire le nostre genialità nell’esistenza individuale, parentale, di coppia, amicale, pubblica, economica, professionale, culturale. Abbiamo necessità di uscire dagli eccessi di sottomissioni e di isterie per prendere consistenza in intensità. Il nostro tempo é qui ed ora, perciò non possiamo chiedere ma prendere quello che é nostro bene comune. Metto un mio vedere scritto nel 1985. E’ un augurio. Di superare soglie.
    Siamo rimaste
    con la vergogna
    che loro hanno soltanto tollerato
    i nostri incredibili
    giochi da bambine.

    I padroni scorazzano contegnosi
    le bambine sono solo bambine;
    solo donne sono le donne.

    Cosa mai
    ci era successo
    di alzarci in piedi
    e decidere.
    Una dopo l’altra
    a contagio
    prendevamo la parola.

    Sia chiaro
    era un gioco da bambine..

    Andavamo a testa alta
    e i nostri saluti
    non erano sprecati.
    Eravamo una presso l’altra
    possibili progetti.

    Sia chiaro
    era un gioco da bambine.

    Mi é diventato estraneo
    il mio amore
    non ho promesse con cui presentarmi.
    Mi accompagno
    silenziosa
    nel timore
    di perdere consistenza.
    Non è questo un gioco
    da bambine.

    Affrontavamo
    giudici e polizia
    politici e funzionari:
    ci riconoscevamo
    su misura
    signore della piazza.

    Ma era solo un gioco da bambine.

    Cosa mai ci siamo inventate
    di uscire dal nostro isolamento
    di farci un vanto
    della nostra storica vergogna
    di chiamare utopia
    donna.

    Sia chiaro
    era un incredibile gioco
    da bambine.

    Ora una per tutte
    si dice emancipata
    sua é la notte
    a fianco del migliore.
    Ci ricacciano in buchi neri
    ciascuna nel suo naturale isolamento.

    Il dolore non guarda
    in faccia
    le bambine.

  8. lorenza scrive:

    mi sapete dire se c’è un pullman organizzato da Genova?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...